21 febbraio 2019

Team Albatros: Gloria Lovatello #13

Continuiamo con la rubrica Team Albatros, per farvi conoscere un po' meglio le nostre atlete. Oggi è il turno di Gloria Lovatello, nuovo arrivo in casa Albatros, che gioca come alzatore col numero 13. Buona lettura!

La sconfitta di sabato ci ha riportato al 2° posto, ma il Bassano non sembra più un "mostro" e probabilmente il finale di stagione sarà una continua altalena... come state vivendo questo momento?
Il risultato della scorsa partita è stato un vero peccato sia a livello di classifica sia per confermarci rispetto alla bella prestazione dell’andata. Ma si sa, la palla è rotonda. In questo periodo c’è un po’ di stanchezza, data da tante componenti e forse anche dal numero limitato in cui ci troviamo. Stiamo comunque cercando di impegnarci per affrontare al meglio il girone di ritorno e per portarci a casa qualche soddisfazione. Chiusa la partita di Laguna, pensiamo alle altre!
 

Tu sei un alzatore, il ruolo con probabilmente più responsabilità in campo: ci racconti come vivi la partita?
Sì, essere alzatore non è così facile. È un ruolo dalle mille responsabilità e in una frazione di secondo bisogna scegliere a chi dare la palla... credo che, tra tutti, sia il ruolo che comporta più scelte. Proprio per questo molte volte si sente attribuire la sconfitta ai palleggiatori, mentre quando si vince... beh, sono stati bravi gli attaccanti ;) La dura vita degli alzatori!!! Solitamente, durante le partite, oltre a guardare il muro avversario, la varietà di gioco, mi affido tanto a quello che il volto delle mie compagne mi dice: l’espressione, lo sguardo... parlano del momento che vivono gli attaccanti, della lucidità e della sicurezza con cui chi viene chiamato in causa metterà giù il pallone. Oltre alle scelte, è necessaria, però, anche la precisione per mettere le mie compagne nelle migliori condizioni di fare punto.


Ci racconti la tua carriera pallavolistica fino ad oggi?
Ho iniziato a giocare a pallavolo quando avevo otto anni, dopo due anni di danza (chi l’avrebbe mai detto! °___°). Nel Volley Codognè ho fatto le giovanili, un anno di serie C con promozione e l’anno successivo in B2. A 19 anni sono andata a Salgareda un anno, per poi tornare nuovamente al Volley Codognè. Lì ci sono stata altri tre anni dove abbiamo militato un anno in serie C e dopo essere passate di categoria, gli altri due in B2. Ed ora... all’Albatros!

Team Albatros: Gloria Lovatello #13
Albatros Volley - Associazione Sportiva Dilettantistica iscritta al registro coni n°694 e affiliata FIPAV n° 060260025
P.iva 02036520266 - Informativa sulla privacy